Guida Rapida al Welfare Aziendale (gratis)

Guida Rapida al Welfare Aziendale (gratis)

Presentazione 

Assimea, Associazione Nazionale delle Imprese, presenta una speciale guida rapida dedicata al Welfare Aziendale. Una pubblicazione mirata, distinta in 12 Aree di intervento, che presenta una breve carrellata delle iniziative ammissibili in materia del Welfare Aziendale. 

Essa si rivolge a manager, imprenditori e professionisti, sia giovani che veterani per una maggiore divulgazione del Welfare Aziendale.

L’Area 1, intitolata “Alcune stelle brillano di più”, è dedicata alla Previdenza Complementare. In essa sono riportate le iniziative ammissibili: versamenti integrativi a fondi pensione aperti o chiusi. 

L’Area 2, intitolata “La Chiave del Successo”, è dedicata alla Sanità Integrativa. In essa sono riportate le iniziative ammissibili: rimborso spese per ricoveri, visite specialistiche, accertamenti, cure dentarie, lenti e occhiali. 

L’area 3, intitotalata “Migliora il tuo presente”, è dedicata ai Servizi di Assistenza. In essa sono riportate le iniziative ammissibili: rimborso spese per badanti per anziani, collaboratori per familiari non autosufficienti. 

L’area 4, intitolata “Io non ho (più) paura”, è dedicata alle Polizze Assicurative. In essa sono riportate le iniziative ammissibili: polizze infortuni, polizze invalidità, assicurazioni caso morte, polizze viaggi, polizze dipendenti all'estero, assicurazioni perdita di impiego, polizza famiglia ed abitazione, polizza per rischio di non autosufficienza. 

L’area 5, intitolata “Ama chi ti rende felice”, è dedicata al tema della Conciliazione Vita-Lavoro. In essa sono riportate le iniziative ammissibili: flessibilità oraria, telelavoro, smart working, integrazione completa del congedo di maternità/paternità.

L’area 6, intitolata “Tienimi per mano”, è dedicata al Sostegno Economico ai Dipendenti. In essa sono riportate le iniziative ammissibili: prestiti agevolati, microcredito, garanzie per i mutui.

L’area 7, intitolata “Il Fattore vincente”, è dedicata alla Formazione. In essa sono riportate le iniziative ammissibili: Iniziative ammissibili: formazione professionale specialistica, Master, Business School per talenti, partecipazione a convegni o giornate studio, borse di studio, formazione linguistica e viaggi di studio all'estero. 

L’area 8, intitolata “Tesori di Famiglia”, è dedicata all’Istruzione figli e familiari. In essa sono riportate le iniziative ammissibili: rimborso spese dei libri di testo e dei materiali didattici, rimborso spese asili nido e scuole materne, elementari e secondarie, rimborso di servizi connessi alla scuola (trasporto scolastico, mensa, gite didattiche e dopo-scuola), rimborso spese universitarie e post-universitarie, corsi di lingua, viaggi studio in Italia ed all'estero. 

L’area 9, intitolata “Un lavoro, una Passione”, è dedicata alla Cultura e Tempo Libero. In essa sono riportate le iniziative ammissibili: abbonamenti sportivi (es. palestra), pay-tv, viaggi, centri benessere, biglietti di accesso a musei, teatri, stadi e cinema. 

L’area 10, intitolata “Parola d’ordine: Inclusione”, è dedicata al Sostegno disabili. In essa sono riportate le iniziative ammissibili: azioni mirate al sostegno delle persone disabili. 

L’area 11, intitolata “Ieri, oggi e domani”, è dedicata alla Sicurezza ed alla Prevenzione degli Incidenti. In essa sono riportate le attività informative ed educative, codici di comportamento, certificazioni volontarie.

L’area 12, intitolata “La differenza la fanno le persone”, è dedicata al Welfare di Comunità. In essa sono riportate le iniziative ammissibili: supporto ad associazioni o iniziative di volontariato per la realizzazione di eventi culturali e ricreativi sul territorio, eventi ricreativi, culturali, acquisto di beni di utilità per la collettività, iniziative di accoglienza. 

In sintesi, grazie a questa guida di Assimea potrai:
• avere un quadro d’insieme delle iniziative ammissibili in tema di Welfare Aziendale 

• visualizzare immediatamente una lista “parlante” con la presentazione del contesto in cui è inserita la misura ricercata
• disporre di un elenco di idee aggiornato in tempo reale
• creare opzioni personalizzate per le esigenze dei propri clienti
• avere sempre in evidenza le scelte possibili
• avere a disposizione una banca dati aggiornata

 

Perché questa Guida sul Welfare Aziendale  

Caratteristica di questa guida rapida è quella di coprire, in modo pratico e veloce, con tutta una vasta raccolta di citazioni ed immagini, le iniziative ammissibili di Welfare Aziendale. 

Foto e descrizioni sono una chiave di ricerca quanto più possibile chiara ed esaustiva per la comprensione del fenomeno. 

Le 12 Aree che compongono la guida sono il risultato di un’accurata selezione di testi ed immagin volte ad ottenere una maggiore diffusione e comprensione del benessere aziendale.

L’iniziativa intende spingere la diffusione del Welfare Aziendale non solo presso le grandi aziende e le multinazionali ma, soprattutto, presso le piccole e medie imprese. 

 

Destinatari 

La guida è soprattutto destinata ai professionisti che operano in ambito aziendale e che apprezzano l’impostazione basata più sulla pratica che sul rigore scientifico. 

Ad un gran numero di piccole e medie aziende (ma non solo a quelle) sfugge tutta una serie di opportunità che di quel mondo ne dovrebbero sapere tutto, capire tutto. 

Di quali aziende stiamo parlando? 

Della galassia delle piccole e medie imprese. Aziende che raggiungono risultati straordinari in tema di innovazione ma che disconoscono le straordinarie opportunità del Welfare Aziendale. 

Molte di queste aziende detengono quote di mercato del 80-90% (addirittura) ma che disconoscono le straordinarie opportunità di risparmio fiscale date da un accordo di secondo livello. 

Questa guida rapida, oltre ad elencare le aree di intervento, rivela, con divizia di particolari le diverse iniziative che le Pmi possono mettere in campo dal punto di vista del benessere del personale

Un successo lungo e duraturo si costruisce in gran parte impegnandosi a promuovere il cambiamento giorno per giorno: un gran numero di piccoli miglioramenti apparentemente insignificanti. 

 

La lezione finale 

Ormai lo sanno tutti che le aziende vincenti non sono toccate dalla grazia divina ma sono soggette, come tutte le altre, ai pericoli della competizione, alle turbolenze dei mercati ed agli errori di gestioni. Tuttavia, talune aziende hanno il fuoco dentro, sono pervase da sottili intuizioni, conquistano la leadership di mercato e sono prese da riferimento dalle aziende concorrenti. 

Dietro a questi vistosi successi di mercato ci sta una precisa strategia precisa, profonda, psicologica, che rivendica il diritto di fissare gli standard di produzione di settore e ridefinirne le regole di comportamento. È il caso di Agrimad, B+B International, Colle d’Oro, ConnectHub, Ctp Air Technology, Deangelis, Effebi Arredamenti, Equilibrio e Benessere, Europea Microfusioni Aerospaziali, Ferri Engineering, Flamma, Fondazione Collegio San Carlo, Fungar, Gianni-Origoni-Grippo-Cappelli e Partners, Il Pugno Aperto, Illumia, La Grande Casa, La Nuvola, Mazzucchelli 1849, Peverelli, Rondi Maria Elena, Rubinetterie Bresciane, Save, Selle Royal, Sis.Ter, Spazio Aperto Servizi, Studio Furfaro, Studio Sila Tommaso, UmbraGroup e Welcome Italia.

 

GUIDA RAPIDA AL WELFARE AZIENDALE (scarica subito il pdf)

 

 

A chi rivolgersi 

ASSIMEA - SPORTELLO WELFARE AZIENDALE 

Via Armando Diaz, 8 – 80134 NAPOLI

Telefoni per appuntamento ed informazioni:

Tel. 081.5515795 – Cell. 333.1414505 - 333.7121536

Giorni di ricevimento e orario: Lun-Mer-Ven, 15.00 - 18.00

 

Modulo di Contatto

Assimea - Sportello Welfare Aziendale